Fonte: sito ufficiale C&G Capital https://www.cgcapital.it/quotazione-borsa-italiana/

L’AIM (Alternative Investment Market) Italia è un mercato di capitali gestito da Borsa Italiana S.p.A. attivo dal 1° marzo 2012 e dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita.

I mercati finanziari permettono alle aziende di raccogliere importanti risorse per favorire lo sviluppo futuro e per questo sono un’opportunità da non perdere in un’epoca segnata dalla forte restrizione del sistema creditizio bancario.

Questo particolare segmento di mercato è nato per rispondere alle nuove esigenze delle Imprese italiane, soprattutto startup e PMI desiderose di quotarsi ma non ancora pronte a farlo.

In questa fase il ruolo dell’Advisor (C&G Capital) diviene imprescindibile per portare l’azienda ad avere i requisiti necessari a procedere alla quotazione.

QUALI SONO I BENEFICI DELLA QUOTAZIONE?

  • Finanziare la crescita aziendale
  • Diversificare le fonti di finanziamento
  • Aumentare visibilità e credibilità dell’azienda
  • Attrarre investitori istituzionali e internazionali
  • Liquidare l’investimento in caso di necessità
  • Flessibilità regolamentare
  • Percorso di quotazione Just Listing

QUALI SONO I REQUISITI PER LA QUOTAZIONE AIM?

La quotazione in borsa rappresenta una scelta strategica che mira alla crescita dell’azienda attraverso l’ingresso di nuovi capitali.

Per questa ragione preparare l’azienda richiede cura e attenzione nel pianificare le attività da svolgere e nell’effettuare una valutazione della società, del suo piano industriale e del suo sistema manageriale.

Questa fase rappresenta un passaggio fondamentale verso la quotazione, in quanto tutti gli indici devono essere conformi ai parametri richiesti e per tale ragione viene solitamente svolta con l’affiancamento di un Advisor Finanziario (C&G Capital). 

QUAL È IL RUOLO DEGLI ADVISOR?

Come già detto in precedenza, l’Advisor è una figura chiave che affianca la società durante l’intero processo di quotazione.

Fra i servizi svolti rientra la pianificazione del piano industriale, la redazione della parte documentale (Es.: Documenti societari, bilancio certificato secondo i principi della normativa italiana, organizzazione aziendale) la definizione dell’offerta, il dialogo con gli altri attori (Revisore, Nomad, consulenti legali, società di comunicazione ecc.) e infine la ricerca degli investitori.

QUALI OPPORTUNITÀ OFFRE IL MERCATO ALLE AZIENDE QUOTATE?  

Allinearsi ai macro trend mondiali diviene oggi fondamentale per le PMI che desiderano crescere e internazionalizzarsi.

L’accesso al mercato dei capitali offre infatti l’opportunità di finanziarsi attraverso fondi stabili e pazienti, non solo in fase di quotazione ma anche successivamente, dando visibilità alla società ed evitando il credit crunch.

Essere quotati significa maggiore trasparenza, un sistema manageriale più strutturato e solido oltre che un’accelerazione nel percorso di crescita che permette all’azienda di posizionarsi in modo vantaggioso nella sua arena competitiva.

Se guardiamo ai mercati più floridi come Asia, America e i paesi Scandinavi, capiremo come l’accesso al mercato diviene trainante per le singole aziende e per l’intero indotto economico.

Vorresti una valutazione della tua società per capire se ha i requisiti per la quotazione? Fatti guidare dai nostri Kredit Finder in questo processo di crescita e cogli le opportunità che il mercato può offrire.

La consulenza è parte fondamentale del nostro lavoro e saremo felici di condividere insieme competenze, esperienze e obiettivi futuri.